3 sette con il morto, giovedì 11 per Teatrando al Quadriportico

Continua con grande successo la X edizione di “Teatrando al Quadriportico”, rassegna di teatro amatoriale organizzata e diretta da Peppe Giardullo, presidente dell’Associazione Planum Montis che si svolgerà al quadriportico di Santa Maria delle Grazie nel centro storico di Salerno. Domani 11 luglio 2019, alle ore 21, sesto appuntamento in cartellone. Di scena la compagnia teatrale dei “Gabbiani” che diretti da Matteo Salsano presentano la divertente commedia dal titolo “3 sette con il morto” di Ciro Ceruti e Ciro Villano.  

Una “carambola” di eventi comico-surreali, travolgono due poco probabili carabinieri: Cosimo (Felice de Chiara) e Damiano (Alfredo de Simone) coinvolti in una delicata e pericolosa indagine sulle sette sataniche  da Catia ( Sara Monsurrò) una finta suicida. Ad aiutare i due sono assoldati, contro la loro volontà  Secondo (Marco Bassi)  vittima inconsapevole, Bella  ( Daniela Tisi ) la loro sorella affetta da schizofrenia paranoica, che verranno coinvolti anche in una delicata operazione chirurgica coadiuvati da una svampita dottoressa (Emanuela Guerra) e contrastati  dal cattivo  Michele ( Walter  Aversa) un finto benefattore e figlio acquisito di Cosimo. Lo spettacolo, condito di situazioni grottesche, inserito in una scenografia fumettistica che rende perfettamente bene la finalità dello stesso, “divertimento assicurato”, si dipana in una serie di equivoci e momenti comici e paradossali, dove il non-sens la fa da padrone.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21 e sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

PARTE LA III EDIZIONE DELLA RASSEGNA ESTIVA S. MARGHERITA ARTE E TEATRO

Presentata la III Rassegna Estiva S. Margherita Arte e Teatro, una sorta di conferenza stampa in uno scenario civettuolo, accogliente, un salottino all’aperto con cento posti a sedere.

La serata, condotta dalla giornalista Monica Di Mauro, è stata una passerella dei gruppi in cartellone che hanno voluto incuriosire con note e aneddoti del loro spettacolo.

Le note della cantautrice Valentina Iannone, con il suo gruppo “Valentina Iannone project” hanno fatto da apripista intervallavando i vari interventi.

VALENTINA IANNONE PROJECT LIVE
VALENTINA IANNONE PROJECT LIVE

Nel corso della serata è stato assegnato il premio S. Margherita Arte e Teatro a: Nico Mazzeo Consigliere di Maggioranza del Comune di Salerno, da sempre vicino alla realtà del quartiere e alle iniziative dell’Associazione SimoCir Teatrando Teatro, Angelo Orlando, per il film “Rocco has your name”, Olga Marciano presidente della Biennale d’Arte Contemporanea e del Design di Salerno, Vicente Barra per la trilogia sulla figura di S. Matteo, premio anche alla brillante Monica Di Mauro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Premio S. Margherita Arte e Teatro a: Bonelli-Avallone per la comicità emergente e al decano del teatro amatoriale Luigi Esposito, direttore artistico del Teatro Arbostella.

Stasera ore 21 Gaia Bassi con “A Gente” spettacolo di versi e musica. I musicisti Paolo Molinari alla chitarra e Ugo Rodolico alle percussioni con gli interventi di Lello Casella accompagneranno le varie fasi di uno spettacolo appassionante e vario, dove anche il pubblico sarà protagonista.