Archivi categoria: arte

Aria e mare e cucchiarelle fanne e pizze belle!

Estate 2019 al Lido Marilina con Capricorner serate di sapori, bella gente e profumo di mare.

Pizze fumanti sfornate dal genio e sregolatezza di Donato Lardieri uno showman del forno a legna.

Grani antichi mescolati con grande maestria, un impasto leggero che cresce con poco lievito cullato dalle onde del mare. Primi piatti di qualità e fantasia. Frittura di pescato del giorno, “pizzelle” passate in una fragrante impanatura. Stecche di pasta “crisciuta” avvolte in “collinette” di nutella e nocciole. Birre di qualità, vino dei Colli Salernitani.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La preparazione sfiora il sacro, niente di banale.

Il prodotto finale viene servito in uno scenario semplice, suggestivo, inebriante.

Tavoli rivolti alle due costiere, Capri chiaramente visibile.

La storia sotto i tuoi occhi.  Riti, antiche usanze, tradizioni   si mescolano alla musica enfatica delle onde.   Emozioni allo stato puro!

Puoi trovare anche dei tavoli sul bagnasciuga perché Donato è un sentimentale.

Insieme ai suoi splendidi figli, ti coccola, ti riempie di carinerie, mescola amicizia e simpatia quasi come i grani antichi.

Le pizze tutte fragranti, gustose, leggere, nun se “nghiommano”.

Accoglienza, amicizia, fratellanza: Capricorner è un miracolo sociale.

Si incontrano, artisti, gente comune, professionisti.

Donato componente di un gruppo, di amici buongustai, denominato “I figli delle Cucchiarelle” molto attivo su Facebook, riesce a far uscire gli internauti allo scoperto.

Questi, finalmente liberati e resi umani, lasciano i loro “profili” e si ritrovano su questa semplice terrazza dove la natura è viva, palpitante.

Un po’ arrugginiti, inanimati, succubi da “overdose social” loro malgrado, si lasciano piano piano avvolgere dai profumi, dai sapori, si scoprono simpatici, allegri.

La pizza come rimedio sociologico alla noia, alla solitudine quotidiana dell’essere “solitudinoso”. L’essenza della vita, la poesia del gusto, dei sapori, una spiaggia di umanità.

La gente al Capricorner si incontra e vive storie vere, piene di semplicità.

Il mare, i profumi, le facce, le risate.

Capricorner di Donato Lardieri sintetizza tutto questo.  Uno spettacolo unico intriso di emozione, di grande calore umano. Un’esperienza sensoriale unica capace di far rivivere lo spirito magico di Salerno mentre le onde, nel loro lento movimento, variano di colore e forma.

Chest’è! … Una pizza “all’ariaemare” e un “Ichnusa”! scusate se è poco!!!!

Si cerca, ora, una location per l’inverno. Scommettiamo che sarà un palcoscenico antico? Capricorner debutterà nel centro storico a Salerno? Aspettiamo pazienti la giusta lievitazione.

RADUNO DI VESPE D’EPOCA ALL’IRNO CENTER

Al via da venerdì 19 la rassegna di eventi estivi al centro polifunzionale
di via Irno realizzata con il patrocinio del Comune di Salerno.
Si comincia con l’happening dedicato all’icona degli anni ’50.
Dalla classica 50 special alla 250 Rally lo sciame si ferma da Tondo.
In abbinamento un menu ad hoc che sposa il gusto di quegli anni memorabili.

Salerno, 17 Luglio 2019  Quando la forma del gusto incontra il ciclomotore italiano più amato di sempre. Venerdì 19 luglio alle 18.30 all’Irno Center il Raduno di Vespe d’epoca, appuntamento realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno in collaborazione con i Vespa Club di Salerno e Paestum.
L’happening dà il via ad un fitto programma di eventi estivi, Le vie del Gusto, calendarizzato anche ad agosto presso il Centro Polifunzionale di via Irno che mira a trovare un punto d’unione tra arte e cibo, epoche lontane e vicine, mode che trapassano gli anni e passioni intramontabili, esposizioni fotografiche e prelibatezze della buona tavola.
Si comincia con una convocazione speciale per tutti gli amanti degli anni d’oro italiani, del vintage e dei motori. Protagonista assoluta sarà un’icona di quegli anni: la Vespa. Dalla classica 50 Special alla 250 Rally, sarà possibile ammirare tanti modelli di questo veicolo che ha segnato la storia. L’obiettivo è quello di trascorrere una giornata in compagnia di tanti appassionati del mitico mezzo Piaggio e di far rivivere il ricordo della Vespa a tutti i curiosi che interverranno, amanti delle storiche due ruote, amici che si incontrano viaggiando in sella, sotto il sole e con il vento.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Lo sciame, dopo una sfilata per le vie della città, si fermerà da Tondo, che per l’occasione, ha disegnato un menu ad hoc che sposa il gusto inconfondibile di quegli anni memorabili.
IRNO CENTER Il centro polifunzionale trova spazio nell’area dell’ex deposito Sita di via Irno. Grazie ad una collaborazione tra il Comune di Salerno e l’azienda privata Tre Emme, l’area urbana è stata riqualificata e si offre con una nuova piazza con panchine, impianto di pubblica illuminazione artistica, verde attrezzato di 7mila metri quadrati, 70 posti auto pubblici su due livelli sotterranei, una palazzina direzionale con 83 uffici, 1 supermercato, 6 esercizi commerciali e 270 box auto privati.

Arte e Cultura. Territorio, tecnologie e nuove opportunità. Incontro al Marte di Cava dei Tirreni

Venerdì 12 luglio  alle 19.30 al Marte Mediateca di Cava dei Tirreni
L’incontro rientra tra gli eventi della mostra a cura di Vincenzo Morra
IL DIALOGO DEI CONTRAPPOSTI #2 I PROTAGONISTI DEL ’900

Salerno, 10 luglio 2019  Primo appuntamento extra della mostra «Il dialogo dei Contrapposti #2. I protagonisti del ‘900» a cura di Vincenzo Morra, l’esposizione ospitata presso la Sala Contemporanea del Marte Mediateca di Cava dei Tirreni che comprende circa 40 opere, capolavori unici nel loro genere, realizzati da grandi maestri dell’arte contemporanea: Mimmo Rotella, Mimmo Paladino, Mario Schifano, Sandro Chia, Emilio Tadini, Salvo, Salvatore Fiume, Giuliano Grittini, Daniela Lupi, Francesco Pezzuco, Mariano Bruno, Mario Ferrante, Francesco Paolantoni, Sergio Williams, Michele Circiello.

S. Fiume - Ragazza sdraiata - Serigrafia Polimaterica su broccato
S. Fiume – Ragazza sdraiata – Serigrafia Polimaterica su broccato

L’esposizione, inaugurata il 21 giugno scorso, conferma l’importanza della sinergia tra Istituzioni e privati, necessaria per un rilancio del territorio in chiave culturale ed economica, considerato che l’arte rappresenta uno dei volani importanti del turismo, non solo d’élite ma anche di massa.
In questa chiave di rilancio del territorio venerdì 12 luglio alle 19.30 si terrà un incontro dal titolo “Arte e cultura. Territorio, tecnologie e nuove opportunità”. Saranno presenti esponenti del mondo imprenditoriale e culturale.

SALVO - 133 x 103 acquatinta _ acquaforte - paesaggio tropicale
SALVO – 133 x 103 acquatinta _ acquaforte – paesaggio tropicale

Interverranno: Armando Lamberti, Vicesindaco con delega alla Cultura del Comune di Cava de’ Tirreni, Mario Del Pezzo, Manager Italia Campania, Vincenzo Adinolfi, MusEolo, Costantino Caturano, GAL Taburno Consorzio, Maria Lamberti, Lamberti Design, Vincenzo Morra, Morra Arte studio e Rosario Memoli del Marte.
Modera l’incontro Augusto Ozzella di Cosmoart.
Seguirà il concerto di Ivan Romano “L’arte e la musica Trio tour” e l’aperitivo offerto da Vigne Sannite. L’ingresso è libero.
INFO UTILI Il dialogo dei Contrapposti #2. I protagonisti del ‘900 è organizzata da Morra Arte Studio, Associazione C’è Cultura su Marte, Associazione Cosmoart, Marte Mediateca Arte Eventi. La mostra sarà visitabile tutti i giorni: dal lunedì al giovedì (10,00-13,00/17,00 – 19,30) ed il venerdì e sabato 10,00-13,00 / 17,00 – 24,00) fino al 31 luglio. L’ingresso è gratuito. Per informazioni e prenotazioni: 089 9481133 – 333 6597109, www.grandimostremarte.com.