Archivi tag: gino esposito

Termina con il botto la X Arena Arbostella: da oggi è corsa agli ultimi abbonamenti

Gran finale ieri sera domenica 1 settembre per la X edizione dell’Arena Arbostella. Successo di pubblico anche per l’ultima serata dove la chiusura è stata affidata come da tradizione alla Compagnia Comica Salernitana, diretta da Gino Esposito, direttore artistico anche della kermesse. Risate a crepapelle con il brillante testo “Un Turco Napoletano.”

Bilancio più che positivo anche quest’anno per la manifestazione organizzata dal teatro Arbostella in collaborazione con l’Arbostella in Danza, la parrocchia Gesu risorto, l’associazione il Grifone e la stessa Compagnia comica. Dal 26 agosto sul palco si sono alternati eventi di teatro, musica danza e cultura. 

Serate gradevoli  e divertenti con spettacoli teatrali le prime due serate da parte della compagnia comica Salernitana, la stabile dell’Arbostella. Mercoledi incontro con il nuovo arcivescovo di Salerno Mons. Bellandi seguito dal concerto dei Musicastoria. E poi nuovamente teatro giovedi con la compagnia Antica Italiana di Gaetano Troiano. Venerdi dedicato alla danza con l’Arbostella in Danza mentre nel week-end ancora teatro con la Compagnia Zerottantuno di Napoli e come detto saluti finali ieri con l’ arrivederci delle istituzioni del Comune di Salerno con l’intervento dell’assessore Angelo Caramanno. La madrina Agnese Ambrosio sul palco ha voluto ringraziare tutti dando appuntamento al prossimo anno.

Finita dunque la rassegna estiva ora si pensa già all’inverno: da oggi lunedi 2 settembre inizia la seconda fase della campagna abbonamenti della stagione comica del Teatro Arbostella che partirà il 28 settembre. Pochi i carnet invenduti, i turni delle domeniche sono pressochè esauriti mentre il sabato c’è ancora la possibilità di trovare spazio. Botteghino aperto tutti i giorni dal lunedi al venerdi dalle 19.30 alle 21.30 fino a fine mese. Il prezzo è invariato: 10 spettacoli al prezzo di 90 euro.

SALERNO: TUTTO PRONTO PER LA X EDIZIONE DELL’ “ARENA ARBOSTELLA” UNA SETTIMANA DI EVENTI SOTTO LE STELLE

Ai nastri di partenza la X edizione dell’Arena Arbostella, 7 giorni di teatro, musica, danza e cultura da vivere tutta d’un fiato nel piazzale antistante il Teatro Arbostella di Salerno. La rassegna, ideata dieci anni fa dal direttore artistico della struttura di Viale Verdi Gino Esposito, sarà come sempre ad ingresso gratuito e patrocinata dal Comune di Salerno che puntualmente sostiene uno degli appuntamenti più attesi dell’estate in città come ribadito dall’assessore Angelo Caramanno  presente alla conferenza stampa che ha sottolineato inoltre la crescita dell’evento negli anni. 

Il programma
Il programma

 

Inizio lunedì 26 agosto e chiusura domenica 1 settembre. Ricco, variegato e di qualità come sempre il programma. Si comincia come detto lunedì 26 agosto alle ore 21,15 con la “Compagnia Comica Salernitana” che metterà in scena un esilarante testo dal titolo “O’ figlio e patemo” scritto e interpretato dagli attori comici dell’Arbostella, Giovanni Bonelli ed Andrea Avallone (freschi di premio come miglior attori ricevuto in Calabria) accompagnati nella divertente farsa da altri validi interpreti. Martedì 27 agosto ancora teatro: questa volta è il turno di un classico per eccellenza di Eduardo De Filippo, ovvero “Non Ti Pago”, messo in scena dalla compagnia sperimentale del laboratorio Arbostella curata da Gino Esposito.

 

Mercoledì 28 agosto, annuale appuntamento della Parrocchia Gesù Risorto all’interno del cartellone dell’Arena. “Il Coraggio di Essere Uomini” è il tema scelto dalla parrocchia guidata da Don Giuseppe Landi. Sarà possibile interloquire con S.E. Mons.Andrea Bellandi da poco nominato da Papa Francesco quale Arcivescovo Metropolita di Salerno.

Don Giuseppe Landi saluterà i presenti, mentre il dibattito sarà moderato da Agnese Ambrosio.

La serata sarà allietata dallo storico gruppo “I Musicastoria” che accompagneranno i presenti in un excursus di canti popolari della tradizione locale e meridionale. Inoltre sarà possibile gustare i dolci preparati dalla parrocchia stessa, proposti in raccolta di beneficenza.

 

Giovedì 29 agosto ritorna il teatro con “Un Giallo Targato Napoli” scritto e diretto da Gaetano Troiano della Compagnia All’Antica Italiana di Salerno e che regalerà intrecci comici tra equivoci e situazioni paradossali. Venerdì 30 agosto ritmo e movenze sulle tavole del palco dell’Arena: l’associazione Arbostella in…Danza di Antonella e Marianna Rotondo presenterà il suo spettacolo di danza classica e moderna intitolato “Voglio vederti…danzare”. Successivamente spazio alle coreografie di ballerini di Salsa, flamenco e bachata.

 

Sabato 31 agosto una conoscenza degli abbonati dell’Arbostella: la compagnia Zerottantuno di Napoli farà sbellicare dalle risate il pubblico con “E’ Tornata Zitella”, un riadattamento del testo di Signori Biglietti curato magistralmente da Felice Pace. Lo spettacolo lo scorso anno, sempre all’Arena, fu sospeso dopo pochi minuti per colpa di un temporale e a grande richiesta il pubblico ha chiesto di riproporlo anche quest’anno, facendo ovviamente i dovuti scongiuri. 

 

Domenica 1 settembre, gran finale nuovamente con la Compagnia Comica Salernitana che porterà in scena un divertentissimo “Turco napoletano” di Eduardo Scarpetta riadattato e rivisitato dalla sapiente mano di Gino Esposito che regalerà due ore di sano umorismo alla platea.

 

Gli eventi avranno inizio alle 21,15. Madrina delle sette serate sarà la storica voce di Agnese Ambrosio. La parte tecnico/fonica sarà curata da Francesco Granozi de’ i Musicastoria, mentre la parte scenografica sarà a cura della C.M.C. Group. La Vo.Pi. di Pontecagnano si occuperà del presidio sanitario mentre vigilanza e sicurezza sarà garantita dalla DR Security di Roberto Dinacci. Organizzatori Immacolata Caracciuolo e Arturo Esposito.

Info: 089/3867440 – 347/1869810 – pinturo_74@hotmail.it -www.teatroarbostella.it

Teatro Arbostella, ecco la XIV stagione teatrale: dieci appuntamenti all’insegna della risata

E’ stato presentato questa mattina al Teatro Arbostella di Salerno, il cartellone della XIV rassegna di teatro comico amatoriale che avrà inizio nella struttura di Viale Verdi il prossimo 28 settembre 2019 per terminare il 10 maggio del 2020.  Il decano direttore artistico Gino Esposito insieme alla presidente Immacolata Caracciuolo (GUARDA QUI), accompagnati dalla presenza istituzionale degli assessori del Comune di Salerno Angelo Caramanno e Mariarita Giordano, hanno illustrato alla stampa gli appuntamenti in programma del piccolo gioiellino della zona orientale. Cartellone poliedrico anche quest’anno con una combinazione di autori classici e moderni, per un mix di tradizione e freschezza ma con unico comune denominatore ovvero la comicità. “Il Teatro Arbostella non è più una realtà di quartiere ma di un’intera città e non è azzardato dire punto di riferimento anche regionale con compagnie partecipanti da tutto il territorio campano” è stato questo il pensiero all’unisono delle istituzioni presenti.

Ecco il programma. Dieci spettacoli replicati per tre week-end consecutivi: si riparte dunque il 28 settembre, con la consolidata compagnia A.C.I.S. il Sipario di Napoli che presenterà una esilarante “Francesca da Rimini”, rivisitata e corretta dall’esplosivo Sasà Palumbo. A seguire Ernesto Mignano con la sua Compagnia Teatro Per Noi di Napoli si cimenterà in un brillante testo di Gennaro Castaldo dal titolo “Il Primo Amore Non si Scorda Mai…La Chitarra Spesso!” A novembre una delle storiche compagnie dell’Arbostella ovvero la Teatromania di Napoli con un divertentissima pièce di Rino Grillo dal titolo “Domani mi sposo?”. A dicembre conferma per il partenopeo Luca Silvestri e la sua interessante compagnia dei Filodrammatici con un testo dal titolo “Un giorno Perfetto”. Dopo la pausa natalizia, con numerosi eventi in cantiere, ripresa del cartellone i primi di gennaio con il ritorno di una delle più titolate compagnie salernitane ovvero L’Eclissi che si misurerà con un testo di Eduardo De Filippo dal titolo “L’ultimo Bottone” ovvero Quei due!” con la sapiente regia di Marcello Andria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dal 25 gennaio al 9 febbraio ecco l’attesissima compagnia stabile della struttura di Viale Verdi ovvero la Comica Salernitana che a sorpresa metterà in scena una delle commedie moderne più di punta dei cartelloni regionali e non solo ovvero “…E’ fuori nevica!” di Vincenzo Salemme con la regia di Gino Esposito. Completerà il mese di febbraio un altro caposaldo del cartellone arbostelliano ovvero Gli Ignoti di Napoli che porteranno in scena un simpaticissimo testo di Marino Gennarelli dal titolo “Regali sgraditi” con la regia di Gino Amoroso. Marzo pazzo di risate con l’Antica Italiana di Gaetano Troiano con “In questo mondo di Ladri”. Gran finale di stagione dove si susseguiranno prima la compagnia Zerottantuno di Napoli con “E’ asciuto pazzo ‘o parrucchiano” di Gaetano di Maio per la regia di Felice Pace e poi chiusura di stagione a maggio nuovamente con la Compagnia Comica Salernitana che regalerà gli ultimi sorrisi con lo scarpettiano “Cafè Chantant” sempre sotto la guida di Gino Esposito.

Illustrati inoltre le future attività di laboratori teatrali (curati con successo da Gaetano Troiano) e la leva teatrale di Gino Esposito in collaborazione con l’associazione Angela Serra che partiranno ad ottobre fino a giugno. Fissata anche la data della rassegna estiva Arena Arbostella in calendario quest’anno per la decima edizione dal 26 agosto al 1 settembre 2019 (con un ricco programma).

Infine il Teatro Arbostella ha annunciato il nuovo servizio Hostess/Steward affidato per la prossima stagione alla DR SECURITY di Dinacci Roberto, agenzia salernitana di prestigio che offre una vasta gamma di servizi di Sicurezza e Vigilanza su tutto il territorio nazionale.

In conclusione chiunque vorrà, potrà sottoscrivere l’abbonamento a 10 spettacoli al costo, invariato, di 90 euro da lunedi 15 luglio sino al 31 luglio, e dal 2 al 27 settembre 2019 (tutti i giorni da lunedì a venerdì ore 19.30-21.30). La direzione del teatro comunica inoltre che, essendoci stata un vasta adesione al rinnovo della tessera da parte dei vecchi abbonati, il numero dei carnet invenduti è molto limitato per cui si consiglia di affrettarsi all’acquisto. Inoltre, quest’anno, da una sinergia e collaborazione con la FederCral Italia sconti vantaggiosi per i soci del circuito che acquistano la tessera per i turni del sabato sera.

Per tutte le info e prenotazioni: 089-3867440 – 347-1869810 – teatroarbostella@gmail.com

Teatro Arbostella: pronto cartellone XIV stagione teatrale Lunedi 15 luglio la presentazione

Sarà presentata alla stampa, alle ore 10 di lunedi 15 luglio 2019  la XIV stagione del Teatro Arbostella di Salerno.

Il decano direttore artistico della rassegna Gino Esposito,dopo un’attenta scelta delle numerose compagnie che si sono proposte ha deciso di miscelare esperienza, freschezza e soprattutto qualità nel nuovo cartellone con testi divertenti, ma con compagnie accomunate tutte da una visione personale, originale ed intelligente della risata.

TEATRO ARBOSTELLA
TEATRO ARBOSTELLA

I dettagli dell’intera stagione teatrale, della campagna abbonamenti (con sconti vantaggiosi per alcune categorie) e le numerose iniziative sia del periodo estivo (Arena Arbostella) che invernale (laboratori teatrali adulti/ragazzi, eventi periodo natalizio,ecc) che si susseguiranno nel prossimo anno, saranno illustrate presso la sala del Teatro Arbostella dallo stesso Direttore artistico Gino Esposito e dalla presidente del teatro Immacolata Caracciuolo.

Chiunque vorrà poi da lunedì sera 15 luglio sino al 31 luglio, e dal 2 al 27 settembre 2019, potrà sottoscrivere l’abbonamento a 10 spettacoli al costo, invariato rispetto alla passata stagione di 90 euro. La direzione del teatro comunica inoltre che, essendoci stata un vasta adesione al rinnovo della tessera da parte dei vecchi abbonati, il numero degli abbonamenti invenduti è molto limitato, per cui si consiglia di affrettarsi all’acquisto.

Il botteghino sarà  aperto nelle suddette date dal lunedì al venerdì, dalle 19.30 alle 21.30.

TEATRO ARBOSTELLA

XII STAGIONE TEATRALE COMICA 2017/2018

Al Teatro Arbostella di Salerno presentato il nuovo cartellone 2017-18: testi di celebri autori interpretati da rinomate compagnie

E’ stato presentato questa mattina presso il Teatro Arbostella di Salerno, il cartellone della XII rassegna di teatro comico amatoriale che avrà inizio nella struttura di Viale Verdi il prossimo 30 settembre per terminare il 13 maggio del 2018. Il decano direttore artistico Gino Esposito insieme alla presidente Immacolata Caracciuolo, accompagnati dalla presenza istituzionale dell’assessore comunale Angelo Caramanno ha illustrato alla stampa gli appuntamenti in programma dal prossimo autunno nel piccolo ma funzionale teatro della zona orientale. Cartellone variegato anche quest’anno con una combinazione di autori classici e contemporanei, per un mix di tradizione e freschezza ma sempre mantenendo fermo il credo della comicità. “Un teatro che è diventato punto di riferimento per la zona orientale e non solo” sono state le parole dell’assessore Caramanno. Delle stesso avviso il direttore artistico Gino Esposito accompagnato dagli attori Giovanni Bonelli e Gaetano Troiano.
Si riparte dunque il 30 settembre, con la rinomata compagnia A.C.I.S. il Sipario di Napoli che presenterà un testo dal titolo “Il Padrone” tratto dall’Avaro di Molière e riportato in chiave partenopea con le magistrali interpretazioni di Rosario Giglio e Sasà Palumbo accompagnati da un gruppo di prima scelta. A seguire la Compagnia Comica Salernitana, la stabile dell’Arbostella si cimenterà in un esilarante testo riscritto e riadattato da Giovanni Bonelli dal titolo “Vaco a Napoli pe n’affare” dove si alterneranno sul palco numerosi personaggi, tutti caratterizzati dalla sapiente regia di Gino Esposito. A novembre esordio sulle tavole del palco di Viale Verdi per una compagnia partenopea affermata la CMS Mario Scarpetta che allieterà la platea con la classica e comica “Tre pecore viziose” di Eduardo Scarpetta, rivisitata in chiave del tutto particolare dalla regia di Mimmo Cacciapuoti. A dicembre un classico edoardiano di prim’ordine messo in scena da un gruppo salernitano di primo ordine che ha vinto premi in tutta Italia: La compagnia dell’Eclissi presenterà l’”Arte della Commedia” con il riadattamento di Felice Avella e la regia di Marcello Andria.
Dopo la pausa natalizia, dove la direzione artistica sta pensando a ricche sorprese, con spettacoli della Compagnia Comica Salernitana di Gino Esposito e l’Antica Italiana di Gaetano Troiano il cartellone ripartirà dal 6 gennaio 2018 con il ritorno di una rodata compagnia napoletana già ospite un paio di anni fa: il gruppo degli Zerottantuno, si misurerà in un testo dal titolo “E’ tornata zitella” tratto da Signori Biglietti di Rescigno e rivisitato da Felice Pace. Da fine gennaio e per i primi due week-end di febbraio un’altra storica conoscenza del pubblico dell’Arbostella: la compagnia TeatroMania di G.Tricarico porterà in scena un frizzante lavoro ridisegnato da Rino Grillo dal titolo “Matrimoni scombinati”.
A seguire risate con gli Amici del Teatro di Antonio Pollio che ritorneranno dopo il successo dello Scarfalietto dell’anno scorso con un altro testo scarpettiano dal titolo: “‘Na Commedia a richiesta”.
A marzo Gaetano Troiano con la sua compagnia All’Antica Italiana metterà in scena un raggiante ed umoristico “Non ci resta che maritarla” di Raffaele Caianiello. Ad aprile il turno di una delle compagnie storiche della rassegna: Gli Ignoti di Napoli misureranno la loro bravura in un altro capolavoro di Eduardo De Filippo dal titolo “La paura numero uno” con Marino Gennarelli e Patrizia Pozzi mentre la chiusura con il botto è affidata come sempre nelle mani della Compagnia Comica Salernitana che regalerà a maggio gli ultimi sorrisi di stagione al pubblico con un divertente testo di Samy Fayad dal titolo “Il Settimo si riposò”.
Illustrati infine ai presenti le attività laboratoriali sia per grandi che per piccini (curati dal maestro Gaetano Troiano accompagnato da un valido staff) che partiranno sempre da ottobre e termineranno con i saggi a giugno. Fissata inoltre la data della rassegna estiva Arena Arbostella in calendario quest’anno dal 28 agosto al 3 settembre.
Chiunque vorrà, potrà sottoscrivere l’abbonamento a 10 spettacoli al costo, invariato, di 90 euro da lunedi 17 luglio sino al 31 luglio, e dal 4 al 29 settembre 2017 (lun/ven 19.30-21.30). La direzione del teatro comunica inoltre che, essendoci stata un vasta adesione al rinnovo della tessera da parte dei vecchi abbonati, il numero dei carnet invenduti è molto limitato per cui si consiglia di affrettarsi all’acquisto. Sconti vantaggiosi per gli studenti universitari e stuzzicanti convenzioni per tutti.
Info e prenotazioni: www.teatroarbostella.it – 089-3867440 – 347-1869810